Facebook
Eventi & iniziative

Appuntamenti da non perdere

"I Mascarars di Tarcint" a Bovec (Slovenia)


Continua a Bovec, paese sloveno gemellato con la città di Tarcento, l’esposizione di ben quaranta tomats allestita dall’associazione “i Mascarârs di Tarcint” con la locale amministrazione comunale.


La capace manualità dei mascherai nella realizzazione dei tomàts, le tipiche maschere di legno caratteristiche del carnevale tarcentino, ha saputo cogliere l’interesse di tante persone sia tra i bambini che gli adulti, alcuni dei quali ha voluto conoscere più da vicino le tecniche di costruzione e finitura delle maschere stesse. I bambini, accompagnati dalle loro insegnanti, seppur alle volte timorosi di fronte alle maschere spesso rappresentate con paurosi ghigni, si sono avvicinati per scoprire il fascino delle maschere di legno e trasferire su carta con tanti colori il loro modo di vedere queste maschere.


I tomats esposti sono stati realizzati dai soci dell’associazione: Andrea Agnoletti, Enzo Baselli, Igino Boschetti, Ezio Cescutti, Remo Del Medico, Sergio Micco, Marco Olivo, Fabio Polla, Aniceto Revelant, Luigi Revelant e Dileta Tomadini.


All’inaugurazione erano presenti Robert Trampuz, già sindaco ed ora operatore culturale, Sinisa Germovšek, sindaco di Bovec, l’assessore Sergio Ganzitti, Fabio Polla, presidente dell’associazione e Gianni Moro, mascheraio.

 

Guarda l'album! >

 

 

Elenco eventi